Mariangela Bartoloni, è fiesolana,si è sempre interessata di arte nelle più svariate forme,in particolare ha lavorato nel campo della moda. Negli ultimi tempi sta seguendo corsi di pittura in un laboratorio artistico,approfondendo  le tecniche pittoriche a lei più congeniali.Vive e lavora attualmente a Prato.Mariangela ha partecipato, a eventi quali:”colori e moda  di”Villa Bertelli” al forte dei marmi ed è stato il suo primo esordio in pubblico, con il titolo ” Presenze”, poi alla” galleria stemma” a Udinee a palazzo Inghirami a Prato. La tecnica pittorica è acrilici e pigmenti naturali su tela.Disegna opere suggestive ed evocatrici.Corpi evanescenti con ali protettrici su fondi di colori vivaci. Il colore è appunto,il live- motiv della pittura che da tempo Mariangela ne studia in maniera approfondita il significato, dalle combinazioni agli abbinamenti, l’influenza positiva sulla psiche,colore intenso come benessere quindi non solo visivi, ma anche fisico, un qualcosa di indissolubilmente legato alla spiritualità di ogni essere umano. Attualmente ha aperto una galleria privata  a Fiesole, che si chiama “Il Salotto”( culla del nuovo rinascimento)e collabora strettamente anche l’  associazione “Empireo agapes”di cui ne fa parte e con la quale organizza eventi a scopo artistico e  culturale e promuove giovani artisti fiorentini, anche toscani.